dogsing.com

non era un sogno – roberto righini текст песни

подождите пожалуйста...

ieri son tornato a casa mezzo addormentato
sopra il letto già dormivo, non mi son spogliato
quando ho cominciato un sogno che non ho capito

c’era gente che, che fuggiva intorno a me
con lo sguardo vuoto e allucinato
mentre corro via da quel mondo di follia
un bambino grida: “fermo o sparo!”
c’è tanto fumo, non respiro
non vedo più dove cammino
qui per amare non c’è tempo
grido parole che non sento
che confusione questa gente
la fede muore lentamente

poi ho visto un angelo: “ciao, che cosa fai?
le tue ali candide qui le sporcherai”
lui si è messo a piangere, poi è andato via
mi ha detto: “abbi fede e così sia”

quando finalmente oggi mi son risvegliato
ma che brutto sogno, meno male che è finito
salto giù dal letto e per strada sono uscito

c’era gente che, che fuggiva intorno a me
con lo sguardo vuoto e allucinato
mentre corro via da quel mondo di follia
un bambino grida: “fermo o sparo!”
c’è tanto fumo, non respiro
non vedo più dove cammino
qui per amare non c’è tempo
grido parole che non sento

la gente spara sulla gente
gridando: “pace, pace o niente”
si vende droga per le strade
dicono: “tanto non fa male”
un po’ di calma… ne ho bisogno…
era realtà, non era un sogno…
non era un sogno…

poi ho visto un angelo: “ciao, che cosa fai?
le tue ali candide qui le sporcherai”
lui si è messo a piangere, poi è andato via
mi ha detto: “abbi fede e così sia”

- roberto righini текст песни

случайный